Rhapsody in blue

domenica 28 febbraio 2010

Taverna del Falco: Rosario Giuliani Quartet

Genova – Concerti jazz alla Taverna del falco di Campoligure.
Da Domenica 28 Febbraio 2010 alle ore 21,30 ripartono alla Taverna del Falco di Campo Ligure (Via Ing. L. Bosco, tel. 010 920264) i grandi concerti jazz, curati dal direttore artistico Alberto Malnati.
In programma, tre appuntamenti di livello internazionale.
Riapre la rassegna il sassofono contralto di Rosario Giuliani (considerato uno tra i più grandi virtuosi dello strumento al mondo), che Domenica 28 Febbraio concluderà nel club di Campo Ligure un breve tour con il nuovo trio di Andrea Pozza (pianista dalla carriera costellata di collaborazioni con i più grandi jazzisti europei, italiani e statunitensi), con il rodatissimo Alberto Malnati al contrabbasso e il giovane talento emergente del batterismo italiano Antonio Fusco.
Prosegue il grande jazz internazionale con l’appuntamento di Sabato 6 Marzo 2010, che vede di scena Rachel Gould, una delle più grandi interpreti del jazz vocalism statunitense, accompagnata da Luigi Tessarollo alla chitarra, suo partner musicale italiano da molti anni, e dalla solida ritmica basso/batteria della Taverna costituita dal “dinamico duo” Alberto Malnati & Roldofo Cervetto.
Ancora in programmazione, Sabato 20 Marzo 2010, il trio d’Oltremanica costituito dal pianista Tom Gibbs (considerato tra i nuovi talenti più interessanti del jazz britannico), accompagnato dal contrabbassista scozzese Euan Burton (molto affermato in Scozia e già allievo di Dave Holland) e dall’espertissimo batterista svizzero Alfred Kramer (da molti anni residente in Italia e conosciutissimo dal pubblico genovese per le pluriennali collaborazioni con la Bansigu Big Band e i migliori musicisti liguri).
L’accesso alla sala del concerto è gratuito e non è vincolato alla prenotazione della cena o a consumazione obbligatoria, il servizio bar e la pizzeria continuano a funzionare nelle serate concerto senza alcuna maggiorazione sui prezzi alla carta.
Durante il concerto, onde consentire agli artisti la necessaria concentrazione e la migliore fruizione dello spettacolo da parte del pubblico, il servizio ai tavoli nella sala jazz club verrà il più possibile limitato alle sole bevande.
Come arrivare: prendere l’autostrada A26 Genova-Gravellona, uscire a Masone e procedere da qui in direzione Campo Ligure.
Dopo 3-4 km si arriverà al “Mobilificio Oliveri”, subito dopo questo svoltare a sinistra nella stradina che scende giù ripida verso la ferrovia.

http://www.liguriaoggi.it/2010/02/28/genova-concerti-jazz-alla-taverna-del-falco-di-campo-ligure/





Nessun commento: