Rhapsody in blue

domenica 18 luglio 2010

Versilia Jazz Festival 2010


La celebrazione della grande tradizione del jazz italiano e americano con nomi come Dave Schnitter, Danilo Rea e Donna Mc Elroy, e autori come Fresu e De Piscopo.
E' questo l'obiettivo della prima edizione del 'Versilia Jazz Festival', organizzato dai Comuni di Forte dei Marmi e Seravezza e Fondazione Terre Medicee.
 Il programma prevede sei concerti nelle sedi prestigiose di Villa Bertelli a Forte dei Marmi e l'Area Medicea a Seravezza.
 ''Da 10 anni mancava in Versilia un grande appuntamento dedicato al jazz -dicono i direttori artistici Riccardo Arrighini e Gabriella Lemmetti- e anche se abbiamo solo sei concerti sono tutti all'insegna della qualita' e con musicisti davvero di altissimo livello''.


Il programma nell'Area Medicea di Seravezza, prende il via domenica prossima con il concerto di Donna Mc Elroy, una cantante di spicco della musica afro americana e Daniele Cordisco.
Lunedi' 26 luglio, sempre nell'Area Medicea, sara' la volta di altri due grandi nomi: il sassofonista Daniele Malvisi e il pianista Danilo Rea.
 A Villa Bertelli di Forte dei Marmi mercoledi' 28 luglio salira' sul palco Tullio De Piscopo il un concerto tributo a Max Roach uno dei padri del jazz moderno, scomparso nel 2007.
Domenica 1 agosto sara' la volta del sassofonista Dave Schnitter che sara' accompagnato dalla sua batterista newyorkese Elisabeth Keledjian, da Daniele Gorgone al pianoforte e Max Rolff al contrabbasso e proporra' un repertorio di brani di jazz classico in una rilettura autentica ed energica.
 Mercoledi' 4 agosto si esibira' Paolo Fresu e il 9 il pianista Riccardo Arrighini.
Tutti i concerti inizieranno alle 21.15.

Per informazioni e prevendite: Fondazione Terre Medicee via del Palazzo 358, Seravezza (LU).
 Dalle 10 alle 12.30 e 17.30 - 24 tutti i giorni, tel: 0584 757443.

Nessun commento: