Rhapsody in blue

mercoledì 8 settembre 2010

Brescia. "Four,Four,Four" : quattro concerti jazz

Al via dal 9 settembre "Four, Four, Four": concerti, film e conferenze dedicate alla musica jazz.

Una manifestazione proposta dall'associazione culturale L'Altrosuono, che si articola su tre moduli di quattro eventi ciascuno: quattro concerti, quattro proiezioni e quattro conferenze.
"L'evento sarà un'anticipazione del progetto annuale di valorizzazione delle risorse, spazi e realtà locali attive in ambito jazz", ha dichiarato Marco Malpeli de L'Altrosuono, "e darà il via a un altro progetto promosso dal cinema Eden, dal comune di Brescia e dalla Circoscrizione Centro, denominato I martedì del jazz, in programma al cinema del comune".
Concerti
Si parte giovedì sera alle 21 sul sagrato della Chiesa del Carmine (in caso di pioggia il concerto sarà spostato all'interno del nuovo cinema Eden) con "Kb2 organ trio plus Fiorenzo Zeni", in cui si esibiscono appunto Zeni (sax tenore), Luciano Poli (chitarra), Roberto Gorgazzini (organo Kb2) e Valerio Abeni (batteria).
Il 16 (ore 21 cinema Eden) "Encreshadum" (in ladino, nostalgia) contaminazioni tra lingua ladina, jazz e musica brasiliana, con il pianista Roberto Soggetti, accompagnato sul palco da Silvia Donati (voce), Pietro Tonolo (sax tenore), Roberto Rossi (trombone), Paolo Trettel (tromba), Marco Privato (contrabbasso) ed Enrico Tommasini (batteria).
Sarà poi la volta di "B-cool", (ore 21, cinema Eden) in cui Angelo Peli (sax alto) ha riunito un gruppo di professionisti: Sergio Orlandi (tba/flicorno), Francesco Chebat (organo), Stefano Bertoli (batteria).
Infine il 12 (ore 21 cinema Eden) "La musica di Irving Berlin". Il trio Sandro Gibellini (chitarra), Carmelo Leotta (contrabbasso) e Valerio Abeni (batteria) eseguirà un repertorio delle canzoni di uno dei più grandi songwriters americani.

Film
L'obiettivo di questa rassegna è mostrare, attraverso la proiezione di quattro lungometraggi (ore 21 cinema nuovo Eden) alcuni tra i migliori esempi di connubio tra le due arti. Scelti e introdotti da Lorenzo Lorenzoni, musicista bresciano ed esperto di cinema e jazz, ecco i quattro film: "I soliti ignoti" (23/9) di Mario Monicelli, "La notte" (7/10) di Michelangelo Antonioni. Seguiranno "Ascensore per il patibolo" (28/10) di Louis Malle e "Anatomia di un omicidio" (4/11) regia di Otto Preminger.

Conferenze
Gli incontri di introduzione al jazz con esempi musicali dal vivo, avranno luogo tra novembre e dicembre nella sede dell'associazione Piano Nobile (ore 21, via Marsala) e saranno tenute dal professor Luigi Radassao, responsabile mediateca Queriniana bresciana. Appuntamenti: "Congo square. L'Africa in America" (11/11), "Duchi, conti e re dello swing" (18/11), "Bepop, rivoluzione in musica" (25/11) e "Il suono all'improvviso" (2/12).

 http://www.laltrosuono.org/
http://www.laltrosuono/

Nessun commento: