Rhapsody in blue

domenica 3 ottobre 2010

Padova Jazz Club : Max Amazio Group


Padova Jazz Club
Rassegna "Giovedì in Jazz"

Giovedì,7 ottobre 2010
Max Amazio Group

Max Amazio-chitarra
Ugo Bongianni-piano
Andrea Cozzani-basso
Angelo Ferrua-batteria


Hanno scritto/detto di lui:

"Artista con grande sensibilità espressiva che riesce, grazie alle tante influenze musicali, ad avere un fraseggio sempre innovativo"
( InterActions XVI Festival article in German).
“…finalmente un chitarrista che, nonostante le molte influenze stilistiche, fa emergere la propria personalità e la continua ricerca di un fraseggio sempre originale! …ascoltandolo suonare si capisce che è nato a Napoli!
(intervista a Toni Cercola)
"...quando ascolto le sue improvvisazioni mi vengono in mente i dipinti di Miro'"
(intervista a Mauro Orselli)
"La sua musica mette in luce la sua poliedrica ricchezza, fatta di sensibilità, appassionato riferimento culturale alle sue origini e briosa capacità tecnica e compositiva. Un musicista in piena e continua evoluzione. "
(commento del maestro Bruno Pollacci)“
Qualcuno parla di un Metheny mediterraneo, ma personalmente riconosco nella personalità di Amazio un suono che è fusione del suo percorso come musicista e come uomo, una creatività sensibile a ciò che lui vede, sente e respira.
(Sabrina Ancarola per jazzitalia)
"Tecnicamente Max sembra essere molto ispirato da Pat Metheny, ma le sue composizioni sono molto varie e attingono da diversi filoni e stili del jazz e non solo. ...indubbie le sue qualità come chitarrista e, sopratutto, come compositore."
(Simone Gianlorenzi per la rivista CHITARRE)
"...il suo sound latino mi ha ricordato molto le prime melodie di Pino Daniele, il chitarrismo di Metheny e le atmosfere mistiche di Coltrane. ...è un chitarrista che suona il jazz in Napoletano!”
(dall'articolo di M. Ricciardi)

Ulteriori informazioni: http://www.myspace.com/maxamazio


Inizio concerto ore 22:15
Ingresso libero
E' graditissima la prenotazione tavoli!!!
348-2451700

Padova Jazz Club
Via Garibaldi,9
Correzzola (PD)
Presso Cockney London Pub

Nessun commento: