Rhapsody in blue

lunedì 8 novembre 2010

Cantina Tropicale : Bossa Barrique Trio


mercoledì,10 novembre 2010
Cantina Tropicale Music Bar
Via Matteotti,221/d
galleria di Villa Tasca

Rassegna " Non solo Jazz"

BOSSA BARRIQUE

Sergio Cattolico- chitarra classica
 Selene Maggio- voce 
Carlo Mastropietro- chitarra classica
Quando il jazz più notturno si lascia sedurre dalla malinconica allegria della bossa, quando due chitarristi di formazione ultraclassica inciampano in una voce indisciplinata e dolcissima, il risultato è imprevedibile ma sempre irresistibile. Sergio Cattolico, Carlo Mastropietro, Selene Maggio: due chitarre e una voce; si incontrano per gioco e con lo stesso spirito riportano alla luce, con un’originalissima veste, i grandi classici del Jazz, del Blues e soprattutto della Bossa Nova, senza rinunciare a giocare con le perle della canzone italiana degli anni ‘50 e ‘60. Nessun limite formale o pregiudizio di genere, solo uno sconfinato amore per la musica. Per gioco e per amore, sempre. ° ° ° ° ° SERGIO CATTOLICO - chitarrista e compositore napoletano, innamorato della musica sudamericana, si è diplomato in chitarra presso il Conservatorio di San Pietro a Majella di Napoli sotto la guida del M° Sanduzzi. Nel 2001 e nel 2002 ha frequentato un corso di perfezionamento con il M° Giampaolo Bandini presso l'Accademia del Teatro Cinghio di Parma. Ha partecipato, in qualità di allievo effettivo e uditore, a diverse Masterclass tenute da personaggi di rilievo nell'ambito chitarristico (Remy Boucher, Aniello Desiderio, Paolo Pegoraro, David Pavlovits, Carlos Bonell, M.Lewin). Nel 2003 ha eseguito in prima assoluta le "Nove Brevi Composizioni" di Carlo Mastropietro all'interno della prima rassegna di "Chitarre al Mauriziano" di Reggio Emilia. Nella stessa manifestazione ha presentato due sue composizioni (Vals Romantico e Allusione ad un Tango) pubblicate dalla Hyperprism nel 2004 e recensite nel 2005 dalla rivista Guitart. Dal 2005 al 2008 ha frequentato il Biennio di II° Livello Interpretativo, presso l'Istituto A.Peri di Reggio Emilia, sotto la guida del M° Claudio Piastra. E' impegnato attivamente nell'ambito dell'insegnamento strumentale, tenendo corsi e laboratori presso scuole medie ed elementari. Attualmente frequenta il Biennio di II° Livello Didattico presso il Conservatorio A.Boito di Parma. ° ° ° ° ° SELENE MAGGIO – cresciuta al sole del Salento, arriva a Reggio Emilia nel 1996. Partecipa dal 1997 al 1999 al laboratorio teatrale di Bruna Bertoni presso il teatro Piccolo Orologio di Reggio Emilia portando in scena “Chi sei?” (B. Bertoni), “Io Uno dei dodici” (B. Bertoni) “Il bicchiere della staffa” (Harold Pinter), con la regia di Bruna Bertoni. Nel 2000 entra nella compagnia teatrale “Teatro dei frammenti” che porta in scena la commedia “Confusioni” di Alan Ayckbourn con la regia di Andrea Catellani. Nel 2002 trasforma la fondamentale esperienza con Bruna Bertoni in una coraggiosa tesi di laurea sul teatro di Harold Pinter. Nel 2003 interpreta il ruolo di protagonista e corista nel musical La Piccola Bottega degli Orrori con la compagnia “Teatrintesta”. Dal 2003 canta con i “Capitani Coraggiosi”, gruppo acustico che vede tra i fondatori Carlo Mastropietro. Dal 2006 canta con la compagnia Teatromusica, negli spettacoli musical-letterari “Route-66” e “Parlami d’amore”. ° ° ° ° ° CARLO MASTROPIETRO – nato a New York, si diploma in Chitarra Classica nel 1989 con il massimo dei voti e la lode presso l’Istituto musicale pareggiato “Achille Peri” sotto la guida del maestro Giuseppe Luconi, eseguendo il concerto in re di M. Castelnuovo Tedesco con l’orchestra dell’istituto. Dedicatosi, poi, allo studio della composizione, si è diplomato nel 1997 presso il Conservatorio Verdi di Milano, dopo aver studiato con i maestri Fabrizio Fanticini, Adriano Guarnieri, Niccolò Castiglioni, ed Irlando Danieli. Ha seguito i corsi di perfezionamento dell’Accademia Chigiana con il maestro Oscar Ghiglia per la chitarra e Franco Donatoni per la composizione, ricevendo da quest’ultimo il riconoscimento di due borse di studio della SIAE, nel 1994 e nel 1995 ed il diploma di merito nell’estate 1995 per la composizione “Let her dance in your heart”. Nel 1994 ha vinto il II premio al concorso A.M.A. Calabria sezione “musica contemporanea”. Con “Due composizioni di fine secolo” ha vinto il III premio del concorso nazionale di composizione “Castello di Belveglio”. Attivo da sempre nel campo dell’insegnamento è tra i fondatori dell’Accademia della Musica di Reggio Emilia e docente di Chitarra nella Scuola Media a Indirizzo Musicale “Marco Emilio Lepido” della stessa città.


Nessun commento: